È qualche mese che non facevo un articolo e chiedo perdono ma ho avuto un po’ da fare, in particolare qualche giorno fa mi sono laureato!

Ma non perdiamoci in chiacchiere di poco interesse, se siete qui è per scoprire a cosa serve questa macro! Ve lo spiego subito.

Una pratica comune, e lecita, per aumentare i followers su twitter è sfruttando il Follow-Back. Il Follow-Back consiste nel seguire persone che hanno il tuo stesso interesse per farsi vedere e sperare che quando quest’ultime visualizzeranno il tuo profilo decidano di contraccambiare. Questa tattica funziona, i followers aumenteranno ma è importante non scegliere a caso chi seguire. È inutile seguire persone “a caso” perché in questo modo, anche se ricambiassero, avremo dei semplici followers “per cortesia” che non sono interessati al nostro argomento. Come facciamo quindi ad aumentare gli utenti interessati a quello che diciamo? Qualcuno di voi avrà già capito; la risposta è seguire chi segue account che parlano degli stessi argomenti che parliamo noi. Per esempio per un account twitter che parla della nazionale di calcio potrebbe essere un’ottima scelta seguire i followers di un calciatore!

Qui ci viene in soccorso iMacros con questo script (di una sola riga!) che permette di seguire il numero di utenti che desideriamo in modo rapido e sicuro (senza il rischio di defolloware qualcuno, come accade con qualche altro script presente in rete…).

TAG XPATH="(//div[@class='user-actions btn-group not-following '] )[1]/button"

Qui il video del suo funzionamento:

Avvertenza: Potete seguire al massimo 1000 persone al giorno, tuttavia non raggiungete questa quota o rischiate di essere sospesi prima e bannati poi! Ulteriori info sull’ “aggressive following” e sui limiti di twitter li trovate QUI.

 

Capita che dopo il costante uso di questa pratica ci ritroviamo con alcuni followers che non hanno ricambiato e sia per una questione di pulizia sia per una questione di limiti (vedere il link precedente) vogliamo liberarcene. Per farlo possiamo usare il sito JustUnfollow. Fra molti strumenti utili che offre per analizzare i nostri followers quello principale è quello di mostrarci gli utenti che non hanno fatto il follow-back e che dunque non ci seguono. Inoltre è possibile creare delle white-list dove inserire gli utenti che, anche se non ci seguono, vogliamo continuare a seguire.  Una volta collegato il nostro account twitter al JustUnfollow verrà mostrata la lista degli utenti di cui vogliamo liberarci e basta cliccare sull’apposito pulsante e l’utente sarà defollowato! Il problema è che attraverso il sito si può defolloware al massimo 25 utenti al giorno…

Per superare i limiti imposti da JustUnfollow ci viene in aiuto il seguente script di iMacros attraverso il quale possiamo defolloware il numero di utenti che vogliamo. La velocità dello script dipende dalla velocità con cui viene caricata una pagina, se avete necessità di uno script più veloce vi consiglio di comprare la versione a pagamento di JustUnfollow. 😉

Preparazione:

  1. Nella prima scheda effettuare il login su twitter.
  2. Aprire una seconda scheda ed effettuare il login su JustUnfollow
  3. Recarsi sulla pagina dove vengono mostrati i Non-Follower (dovrebbe comunque essere la pagina principale)
  4. Eseguire la macro in LOOP tante volte quanti sono gli utenti che vogliamo smettere di seguire
  5. Ricaricare la pagina di JustUnfollow prima di eseguire la macro una seconda volta
Macro aggiornata 22/05/2013.
SET !EXTRACT_TEST_POPUP NO
TAB T=1
TAG XPATH="(/html/body/div[2]/div/div[2]/section/div/div/div[2]/div[{{!LOOP}}+1]/div/span/a/h5)[1]" EXTRACT=TXT
TAB T=0
URL GOTO=https://twitter.com/{{!EXTRACT}}
TAG XPATH="//button[@class='js-follow-btn follow-button btn']"

Ed ecco qua il video:

Se qualcosa non funziona sono a vostra disposizione! Già che ci siamo, seguitemi su twitter -> https://twitter.com/Pescio88_SVP

Be Sociable, Share!