Firenze, a cento giorni dall’alba dell’anno bisestile 1988 nasce Alessandro Pescini.

Passioni e Sport

I genitori e la sorella maggiore lo crescono insegnandogli l’educazione e l’insidie del mondo, la cortesia e l’onore… ma niente possono quando il pargolo mostra le sue tendenze juventine. Il giovane si iscrive alla società calcistica Sancascianese pronto ad emulare il suo campione e omonimo Del Piero. Fra i pulcini si contraddistingue come un cannoniere rapido e spietato con una media gol impressionante. Con l’avanzare dell’età la sua statura non supporta il suo ruolo, nelle prime stagioni sul campo a 11 viene impiegato come mezz’ala sinistra ottenendo ottimi risultati sia in fase offensiva che difensiva grazie alla sua velocità, resistenza e caparbietà. Successivamente il suo impegno e la debolezza del suo tiro lo portano ad occupare il ruolo di terzino fluidificante, anche qui con ottimi risultati. Il tracollo della sua carriera avviene agli albori di una stagione ricca di promesse, mostra la sua qualità nella prima amichevole ma durante una visita medica gli viene prescritto uno stop di 6 mesi per la crescita cartilaginea del ginocchio destro. Al suo ritorno la mancanza di calcio giocato e l’impiego in un ruolo non più suo (attaccante) da parte di un’allenatore all’oscuro del suo potenziale lo porta in panchina. Infine l’incapacità della società sportiva di gestire l’annata 88 porta alla cancellazione della squadra e il conseguente ritiro dal gioco del pallone.

Ad oggi il suo amore per l’agonismo lo porta a giocare con amici partite di calcetto, pallavolo e tennis. La sua voglia di tornare nel campo a 11 però è tanta… e tutt’ora non riesce ad escludere un suo eventuale ritorno. (aggiornato 22-03-2010)

Lavoro

La sua famiglia gli insegna da subito che l’impegno, la partecipazione e l’indipendenza sono valori che vengono premiati con il tempo. Per questo motivo entra presto nel mondo del lavoro presso l’azienda agricola Villa Francesca dove svolge il ruolo di cameriere in occasioni importanti come Matrimoni e Cene di Gala. La capacità di apprendere velocemente il mestiere e il suo senso del dovere gli permette di essere chiamato con costanza nelle occasioni di lavoro rinunciando spesso ai finesettimana. Partecipa a 2 stage con il proprio istituto scolastico superiore preso studi commercialistici. Nel Febbrario del 2010 inizia un’attività di docente di informatica di base presso il CTP di Lastra a Signa, gli insegnamenti vengono svolti all’istituto Russel-Newton di Scandicci.

Nel tempo libero crea applicazioni, siti web e strumenti utili per il pc. Attualmente segue e amministra il sito web sul proprio paese di residenza SancaViP.It .

Studi

Ottiene la maturità scolastica presso l’istituto tecnico commerciale G.Galilei di via di Scandicci, Firenze. Presso l’istituto ottiene con facilità anche la Patente Europea del Computer ECDL. Con il diploma di Ragioniere Programmatore in mano si iscrive presso la Facoltà di Scienze Matematica Fisiche Naturali al Corso di Laurea di Informatica che tutt’ora frequenta con discreti risultati.

Dopo questa scherzosa presentazione potete contattarmi per una partitina a calcetto o per ottenere il Curriculum completo attraverso il modulo contatti. 😉

Potete anche aggiungermi su Skype, il nickname è pesciothunder (è stato creato quando ancora andavo alle superiori non vi meravigliate del nome!! xD ).

Be Sociable, Share!